Ascolto, alimenti, vestiario, docce

Aiuti alimentari: sono forniti attraverso l'Associazione NO SPRECHI Onlus (vedi facebook), di cui la Caritas è socia fondatrice. Ci si accede previa compilazione di una domanda da presentare in Caritas (portando l'ISEE, che deve essere inferiore a 6.000 euro, l'ultima busta paga, eventuali invalidità e rate finanziarie).

Vestiarioviene distribuito gratuitamente agli aventi diritto (con ISEE inferiore a 3.000 euro) presso i locali della Croce Rossa e presso i frati Cappuccini. Per accedervi occorre presentarsi in Caritas per ottenere un pass.