Emergenze Nazionali e Internazionali

Nello Statuto della Caritas si afferma che essa, organismo pastorale della Chiesa cattolica, ha tra i compiti quello di «indire, organizzare e coordinare interventi di emergenza in caso di pubbliche calamità, che si verifichino sia in Italia che all'estero» e di promuovere «l'animazione del senso della carità verso le persone e le comunità in situazioni di difficoltà, e del dovere di tradurlo in interventi concreti con carattere promozionale e, ove possibile, preventivo» (cfr. Statuto della Caritas Italiana, art. 1; 3a). Costanti sono le collette per andare incontro alle diverse esigenze che annualmente si presentano.

Attualmente sono tuttora in essere gli aiuti nei confronti della diocesi di Carpi, così duramente colpita dal terremoto, ed in particolare verso la parrocchia di Rolo (RE) con la quale c’è in corso un gemellaggio molto attivo. Le offerte che si raccolgono vanno indirizzate a: Caritas diocesana Imola; causale: terremoto Emilia Romagna; Cassa di Risparmio Imola - Ag.1

IT 60 H 05034 21001 000000249981